Tu sei l’artefice del tuo destino

Tu sei l’artefice del tuo destino

SCARICA SUBITO GRATIS UN AUDIO ESCLUSIVO DI CRESCITA PERSONALE E 5 POESIE MOTIVAZIONALI!

Solo tu sei l’artefice del tuo destino. E solo tu sei colui che può irrobustirsi o abbattersi, diventare più forte o lasciarsi sopraffare, che può vincere o perdere, che può creare o distruggere. E che può distruggere se stesso. Tu puoi distruggere te stesso prima che chiunque altro possa farlo. Anzi nessun altro può farlo: nessun altro può veramente distruggerti, e neppure ferirti, e neppure persino colpirti, se non sei tu che glielo lasci fare.

La vita è movimento e mutamento

Tu sei quello che decide se farsi colpire, e soprattutto tu sei quello che decide se continuare a riaprire le tue ferite.
Solo tu sei quello che decide se continuare a farsi dominare dal passato o chiudere il libro del passato e creare il proprio futuro. Rinnovandosi in ogni istante, come si rinnova l’acqua che scorre limpida in un ruscello.
La vita è sempre e solo movimento, è continuo mutamento: la mente può essere immutabile? No: la mente può essere imperturbabile. Come diventa imperturbabile? Non attaccandosi a nessun pensiero, a nessuna emozione, a nessuna esperienza. La mente imperturbabile è in continuo mutamento, perché segue il flusso, ma resta imperturbabile a ogni flusso. Così conquista il suo trionfo.

Un racconto rivelatore

Un racconto giapponese ci mostra la grandezza di questa conquista.
Uno shogun possedeva vasti territori e la sua lussuosa residenza dominava una città ricca e prospera. Aveva accesso a immense ricchezze e a ogni suo gesto chiunque si prostrava ai suoi piedi. Nel bosco di fronte alla lussuosa residenza dello shogun venne ad abitare un monaco, che aveva dedicato la sua vita soltanto alla meditazione e aveva rinunciato a ogni bene materiale. L’unica cosa che possedeva era la sua kesa, il suo abito da monaco, ormai stinto e logoro. Mentre lo shogun passava le sue giornate nel lusso e nell’oziosa opulenza dei sensi, il monaco passava le sue seduto sotto un albero a meditare e digiunare.
Una notte, un vasto incendio devastò la città. Il palazzo dello shogun fu presto preda delle fiamme. Lo shogun e i suoi familiari fuggirono a cavallo mentre tutto quello che possedeva veniva divorato dal fuoco in pochi minuti. Mentre si allontanava dalla città, lo shogun si voltò, guardò per un un’ultima volta tutte le sue ricchezze bruciare e disse: “Così va la vita, inutile piangere su ciò che si è perso, domani è un nuovo giorno”.
Anche il bosco stava andando a fuoco. Il monaco aveva portato la sua kesa al fiume per lavarla e l’aveva lasciata ad asciugare. Era completamente nudo quando venne sorpreso dalle fiamme. Allora si spaventò terribilmente e cominciò a correre di qua e di là disperato. Fu costretto a fuggire via e mentre fuggiva gridò: “Oh no, la mia kesaera tutto quello che possedevo, come farò adesso a vivere senza!”.
Chi era veramente distaccato tra i due, il ricco shogun o il povero monaco? Quale mente era davvero imperturbabile? Chi tra i due era un vero saggio?

Quello che conta è il tuo stato mentale

Non importa il tuo abito: prima o poi qualunque abito andrà a fuoco. Quello che soltanto importa è il tuo stato mentale. Non attaccandoti a nessun pensiero, a nessuna emozione, a nessuna esperienza, rendi la tua mente imperturbabile, indistruttibile.
Restare imperturbabili ai mutamenti? Non attaccarsi a nessun pensiero, nessuna emozione, nessuna esperienza? Ma questo non significa diventare dei robot? Non significa essere “meno umani”? Sapendo che questo tipo di domanda è posta in genere da chi non ha alcuna esperienza di cosa significhi agire sulla propria mente, la risposta più efficace è una provocazione: “Sono a pronto a correre il rischio, se ciò significasse diventare migliore”. La gente continua a preoccuparsi di perdere l’umanità quando per il novanta per cento della sua giornata vive in modo disumano, travolta dalle sue emozioni negative e dai suoi istinti primitivi.
Prima di preoccuparsi di perdere la propria umanità, è meglio preoccuparsi di diventare umani, non credi?

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE...

. RINFRESCA LA TUA MENTE
ADATTATI A OGNI SITUAZIONE
ESCI DALLA TUA ZONA DI COMFORT
5 SEGRETI CHE ACCOMUNANO LE PERSONE DI SUCCESSO
. AUTOMODELLAMENTO PROATTIVO
PENSA FUORI DALLA SCATOLA

FISSA I TUOI OBIETTIVI REALI
PENSA E VINCI PER TE STESSO
.
 4 AZIONI PER IL VERO SUCCESSO PERSONALE
LA PRIMA REGOLA DEL SUCCESSO CON GLI ALTRI
IL SUCCESSO INIZIA NELLA MENTE
IL SEGRETO DI MUHAMMAD ALI (CASSIUS CLAY)

IL SEGRETO DI ARNOLD SCHWARZENEGGER
IL SEGRETO DI KAI GREENE

SCOPRI IL CATALOGO AUDIO DI CRESCITA PERSONALE AREA51 PUBLISHING

SCOPRI IL CATALOGO EBOOK DI CRESCITA PERSONALE AREA51PUBLISHING

SCARICA SUBITO GRATIS UN AUDIO ESCLUSIVO DI CRESCITA PERSONALE E 5 POESIE MOTIVAZIONALI!