Usa la tua volontà (2/2)

Usa la tua volontà (2/2)

GUARDA TUTTI I VIDEO DELLA SERIE "LA CURA DELL'ANIMA"

SCARICA LA APP DI AREA51 PUBLISHING PER DISPOSITIVI APPLE

SCARICA LA APP DI AREA51 PUBLISHING PER DISPOSITIVI ANDROID

Con il potere della volontà attivi il potere divino che è in te.

La volontà dell’uomo è il suo Potere Divino individualizzato, e quando è congiunto al grande oceano di forza e intelligenza in cui, consciamente o inconsciamente, trova il suo essere, la sua parola diventa la parola di Dio, il suo pensiero concentrato e proiettato diventa il potere di Dio in azione. 

La parola di Dio, dico. Ma, si badi, la parola deve essere pronunciata come la pronuncerebbe Dio. Cioè con ogni fibra dell’anima, del cervello, del corpo. 

Diretto cambiamento

In terzo luogo, diretta conseguenza dei primi due, la volontà è diretta azione sul cambiamento della realtà. Ed è altresì completa assunzione di responsabilità della tua vita.

Comprenderne il perché, a questo punto del tuo viaggio, è molto semplice. Tu sai che tutto ciò che accade nella tua vita, in qualche modo, l’hai creato tu. E questo ti rende libero. Non devi più dare la colpa a nessuno, non devi più dare la colpa alla tua condizione sociale, alla tua eredità genetica, ai tuoi genitori, ai tuoi nonni, ai tuoi insegnanti, al tuo datore di lavoro, al tuo allenatore, ai politici, alla tua sfortuna, al colore della tua pelle o al colore dei tuoi capelli. Sai bene di essere un campo di energia all’interno di un campo di energia più vasto e sai bene che in questa fase della tua vita, in questa fase della vita della specie umana, tu hai la libertà di agire come campo di energia individuale all’interno del campo di energie più ampio che ti è dato. Non puoi essere svedese se sei nato in Congo, non puoi cioè diventare biondo con gli occhi azzurri, ma, se la Svezia è il tuo luogo ideale in cui vivere, puoi agire sulla realtà con questi strumenti e sviluppare il tuo potere personale per arrivare a vivere e lavorare in Svezia. E se non ci riuscirai sicuramente avanzerai nel tuo contesto per vivere la miglior vita che il tuo contesto ti può offrire.

La storia di Wallace D. Wattles

Wallace D. Wattles, uno dei grandi padri della Scienza della Mente e mia figura di riferimento, poiché lo reputo una delle più grandi anime che sia vissuta su questa terra, viveva in un’epoca, a cavallo tra la fine del diciannovesimo e l’inizio del ventesimo secolo, e in un luogo, la provincia rurale degli Stati Uniti, in cui si moriva letteralmente di fame. Era gracile, malaticcio, poverissimo. Per avere un tozzo di pane era costretto a lavorare tredici ore al giorno come bracciante nei campi. Il che non faceva altro che minare la sua salute e peggiorare la sua vita. Era destinato a una vita breve e sofferente.

Grazie allo sviluppo del suo potere spirituale, Wallace D. Wattles alla fine della sua vita aveva raggiunto un buon tenore di vita e si manteneva con il suo lavoro di scrittore. Riuscì a farcela solo con le proprie forze in un’epoca in cui si moriva di fame. Ha scritto capolavori come La scienza del diventare ricchi, La scienza del benessere, La scienza della grandezza. Non è diventato milionario, ma da una condizione in cui letteralmente moriva di fame è diventato benestante; e da un lavoro che lo uccideva e lo umiliava ha conquistato un lavoro che lo rendeva felice e lo manteneva in salute. Questo, per me, vale più di ogni ricchezza milionaria. Questo significa realizzare il proprio destino. La volontà è esattamente questo: realizzare attivamente il proprio destino.

Realizza il tuo destino

Ricordate sempre che la volontà è il destino, e che ogni volta che rafforzate la vostra volontà, migliorate il vostro destino.

La realtà è ciò che tu crei. Ora sai di avere il potere di creare la realtà e sai concretamente che la strada per crearla è fatta di un’azione quotidiana attiva. Con la volontà assumi completamente la responsabilità della tua realtà e agisci direttamente, ogni giorno, sul cambiamento della tua realtà. Questo è il potere della volontà.

La volontà, infine, è uno strumento di azione creativa. Come azione diretta sulla realtà, la volontà è uno strumento che ti permette di modellare la realtà stessa esattamente come uno scultore plasma la materia informe che ha di fronte a sé e la trasforma in un capolavoro grazie alla sua visione e al suo lavoro.

Poi viene la volontà positiva e creativa. Sapere con certezza che nulla cresce più rapidamente o in modo più robusto di quanto accade con l’uso della volontà. 

 

Affermazione della volontà

Per sviluppare e allenare la volontà, esegui questo esercizio.

Ripeti nel silenzio:

Non voglio indulgere in qualcosa, o associarmi a qualcuno, che ostacola la mia crescita spirituale. Non voglio essere arrabbiato, o essere testardo, o essere eccessivamente euforico o depresso per nulla. Non voglio essere malato, o povero. Io voglio avere una libero, grande, potente volontà. Voglio essere quello che desidero di essere. Voglio conoscere Dio, parlare la Sua Parola, e ottenere i Suoi Risultati.

(2 - FINE)

 

SE NON HAI VISTO I VIDEO DELLA SERIE "CREA LA TUA REALTÀ", CLICCA QUI

SCARICA LA APP DI AREA51 PUBLISHING PER DISPOSITIVI APPLE

SCARICA LA APP DI AREA51 PUBLISHING PER DISPOSITIVI ANDROID